Un caffè dalla Val d’Orcia

Un caffè dalla Val d’Orcia

Lungo la valle qui sotto sono transitati per secoli eserciti, mercanti e pellegrini ed io non posso fare a meno di guardarli ogni volta che mi affaccio. 
E scorre il tempo e così riesco a tenere lontana la fine. 
Torneranno a passare eserciti, mercanti e pellegrini quando tutto sarà consumato. Quando sentiremo di nuovo freddo, caldo e avremo fame e rideremo e parleremo. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *